EventiNews

Fdr e FederManager insieme per il Conservatorio de L'Aquila

1 comment415 visite

A Pasqua eravamo ancora un pò frastornati per l’avvenimento da poco accaduto, per poter essere stati subito “utili”.  Alcuni ricorderanno che qualche proposta è stata fatta,ma abbiamo voluto evitare che sembrasse una di quelle solite “proposte effetto” del momento.
Adesso è venuta l’occasione per testimoniare la nostra presenza e la nostra vicinanza con le popolazioni d’Abruzzo.

Il 20 dicembre, insieme a FederManager, presso l’Auditorium dell’Ente Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, abbiamo organizzato un Concerto di Beneficenza per ricostruire il Conservatorio de L’Aquila.

Ci piacerebbe:
a) che le Persone di FiordiRisorse partecipassero così come quando c’è un evento “professionale”, a testimonianza anche dell’impegno sociale che ci piace mettere sul piatto quando parliamo della nostra Community.
b) che uno o più imprenditori “facessero rete” ed offrissero il catering della serata permettendo di destinare tutto il ricavato in beneficenza.

..purtroppo, i “catering del Territorio” non si sono rivelati socialmente utili, in questo.

Di seguito il programma della serata:

Ore 18.00 – Concerto del Trio del Conservatorio de L’Aquila
Elide De Matteis Larivera – soprano
Lucio del Vescovo – pianoforte
Filippo De Domenico – violoncello

Ore 19.30 – Aperitivo a Buffet e Brindisi degli Auguri
Come sempre, abbigliamento informale.

Chi non potesse partecipare, ma avesse piacere comunque a contribuire:
Associazione Toscana Dirigenti Industriali
causale: FdR per il Conservatorio
IBAN: IT13A0326802802052849295740

E adesso, Buon Natale davvero.

1 Commento

  1. Un momento di aggregazione e di socialità, la possibilità di unire l’utile (il supporto anche monetario a chi purtroppo è ancora in condizioni disagiate alle porte delle prossime festività natalizie) ed il dilettevole (ovvero un concerto “classico” ma pur sempre molto stimolante basti pensare agli autori delle musicche che verranno eseguite, tra i quali Rossini, Beethoven, Schumann, Puccini, Strauss).

    Buon natale

Lascia un commento