businessComunicazione e MarketingCreatività e InnovazioneIn evidenzaNews

Perchè ci è piaciuto il pezzo di Paolo Iabichino sulla Lorenzin

1222 visite
Paolo Iabichino

Questa mattina Paolo Iabichino ha pubblicato su Medium un articolo, in risposta all’ennesima gaffe del Ministro Sbagliato nel Posto Sbagliato, Beatrice Lorenzin. L’articolo si intitola “A titolo gratuito”.

Suggeriamo la lettura di Paolo non solo ai suoi follower, ai MUSTeristi che hanno avuto il piacere e lo avranno anche quest’anno, di conoscere uno dei creativi più bravi in Italia. Lo suggeriamo anche a chi pensa che il lavoro vada pagato sempre. Lo suggeriamo a coloro che scambiano il lavoro con la “visibilità”, ma soprattutto a quegli imprenditori, manager, decisionisti che non comprendono QUANTO lavoro ci sia anche quando si lavora solo di creatività, di intelletto, di curiosità.

Suggeriamo questa lettura a quel giovane “startupper digitale” che qualche mese fa sulla sua pagina faceboook aveva tacciato di ignoranza quei genitori che mandano i figli a studiare materie umanistiche “…in un Paese che ha bisogno di tecnici”. Migliore risposta di questa non poteva esserci.

Infine suggeriamo questa lettura a chi vuole strumentalizzare il fatto in sé, solo per confermare lo scarso valore della politica attuale. Al di là di ciò che possiamo pensare in merito, al di là dell’ennesima gaffe in pochi giorni fatta dallo stesso Ministro per lo stesso progetto (il Fertility Day, nato storto e morto gobbo), mi viene solo da riflettere su cosa sarebbe successo se un caso simile fosse avvenuto in un’azienda.

 

Noi di FiordiRisorse
http://news.fiordirisorse.eu/chi-siamo/

Lascia un commento