Bussola del LavoroNewsRisorse Umaneselezione del personale

Se non puoi cambiare il mondo del lavoro, cambia il tuo modo di presentarti

1 comment382 visite
DSC_1192

In attesa delle riforme, in attesa della ripresa, in attesa di quella risposta che ancora non arriva, probabilmente c’è  un buon modo di impiegare il tempo, per tutti coloro che cercano un impiego.

Per il secondo anno consecutivo saremo nei Centri Commerciali Auchan con la Bussola del Lavoro.

Il  5 e 6 giugno prossimi, cominciamo da Ancona, il 12 ed il 13 faremo tappa a Fano.

E’ una efficace opportunità di confrontarsi, in un unico luogo, con diversi interlocutori; stringere contatti, avere informazioni, ma anche nuovi punti di vista e suggerimenti su quali strade percorrere e su come muoversi ; su come orientarsi nel percorso verso il proprio obiettivo professionale.

Il CV, ad esempio, è uno strumento che potrebbe esservi molto più utile di quanto crediate: dalla Bussola potreste uscire con un CV nuovo di zecca e cominciare a lavorare sul marketing di voi stessi; ma la Bussola del  Lavoro vi offre anche la possibilità di scoprire delle opportunità concrete offerte dalle aziende e candidarvi per qualche posizione.

Gli incontri sono individuali e gratuiti, ma la qualità della consulenza è quella che cerchiamo sempre nei partners dei progetti FiordiRisorse.

Ad Ancona, ad esempio, avremo le società di selezioneADHR, Media-Work, Westhouse; i consulenti di orientamento professionale di ASITOR; IREF e lo sportello Informagiovani di Ancona; inoltre, la novità di quest’anno è rappresentata dalla presenza di PMI di eccellenza del territorio: Dimar (Sapore di Mare), Paradisi Srl e Filotea; infine ci saranno due postazioni specializzate nella ricerca di profili nell’area ingegneria ed information technology e per chi vuole informazioni sulle reti di franchising.

Vi aspettiamo, dalle 10.30 alle 19.30

P.S.:grazie a Marta sui tubi ed al loro pezzo “Salva Gente”, che mi ha ispirato il titolo di quest’articolo: “quando comincerai a guardare il mondo in un modo diverso, il mondo comincerà a cambiare”

1 Commento

  1. Sono appena rientrata da un giro alla Galleria Auchan di Ancona dove la Bussola sta accogliendo decine e decine di persone, in fila per sentirsi dire qualcosa di diverso.
    Fa un certo effetto vedere stand di professionisti che gratuitamente mettono a disposizione esperienza, tempo, ascolto e fiducia (in ordine sparso). Vi avrei fatto vedere l’espressione di una ragazza in fila, jeans e canotta nera, magari in direzione mare o ritorno, i capelli tirati su in fretta come chi esce di casa senza sapere di ritrovarsi magari a fare un colloquio di lavoro.
    Sorrideva di euforia, sembrava sicura di cosa avrebbe chiesto.
    La Bussola del Lavoro ha questa magia qui: tu entri al supermercato e e ti ritrovi davanti una bella opportunità e non conta come sei vestito o se sei un po’ spettinato o se hai le mani piene di buste.
    Magari poi torni il giorno dopo col curriculum per fartelo sistemare oppure incontri direttamente le aziende disponibili.
    Il cambiamento di cui parla Beniamino è nella forma degli strumenti che usiamo per farci conoscere al meglio: cv, social network, approccio nelle relazioni. Per il resto, mai snaturarci.
    FiordiRisorse mi ha insegnato che dietro alle persone ci sono le persone.

Lascia un commento