FormazioneIn evidenzaMUSTerNews

Il Programma (semi-definitivo) del MUSTer!

603 visite
Selle Royal

E’ online da oggi il programma semidefinitivo del MUSTer di FiordiRisorse, giunto alla settima edizione. Non cambia la formula: niente lavagne, niente lezioni accademiche, case history come se piovesse e testimonianze dirette di Amministratori Delegati, General Manager, Imprenditori e Professionisti.

Cambia invece tutto, rispetto allo scorso anno. 

Cambiano le aziende. Quest’anno avremo 16 realtà imprenditoriali che ospiteranno le nostre lezioni e temi sempre all’avanguardia. Inizieremo con una giornata di riscaldamento, come da tradizione, ospitati da un evento esterno.

Abbiamo scelto l’Agile Business Day di Venezia, un evento a cui partecipano speaker da tutta Europa con tante testimonianze aziendali su come si può progettare, gestire, coordinare team di lavoro e progetti in maniera più snella, ma soprattutto più efficace e moderna.

I temi di quest’anno spaziano all’interno di un portafoglio di competenze che è assolutamente necessario ad un manager dei nostri tempi. Parleremo di modalità di collaborazione passando dalla Lean – tema ormai consolidato nel nostro MUSTer – al Design Thinking. La lean quest’anno verrà approfondita come sistema di supporto alle attività non solo produttive.

Parleremo di Lean Office in Philips e di Lean Sales in Cartotecnica Postumia, ma non mancherà la consueta lezione con visita ad uno degli stabilimenti più rappresentativi, quello di Turolla Danfoss Power System, in cui affronteremo il tema del coinvolgimento dei collaboratori nei progetti Lean, di Problem Solving attraverso il Pensiero Snello e di gestione delle attività quotidiane.

Il tema della Nuova Leadership, lineare e coerente ai nostri tempi sarà affrontata in Selle Royal, mentre la sostenibilità dell’Impresa in tutte le sue forme sarà il tema i cui parleremo in Engie.

Non mancherà una giornata dedicata alle vendite in Bata, così come due temi manageriali urgenti come il passaggio generazionale e l’identità di brand saranno al centro delle due giornate in PoloLab e in Caffarel.

In tempi di Industria 4.0 non potevamo che andare contro corrente. Le tecnologie sono necessarie, ma guai se non nutrissimo anche il pensiero e le strategie. Di questo parleremo in una delle realtà più tecnologiche, Vertiv. La qualità e la customer care saranno poi i temi che svilupperemo in Welcome Italia.

La trasformazione digitale sarà poi il tema portante nella gestione delle piattaforme in Microsoft e poi in maniera concreta, attraverso l’esperienza di clienti di Cisco che hanno operato la trasformazione digitale in aziende analogiche.

Stiamo infine definendo le ultime tappe ancora in sospeso, ma direi che anche quest’anno il calendario è ricco di appuntamenti e di testimonianze di primissimo livello.

Ricordiamo che entro il 30/8 sarà possibile usufruire del costo dello scorso anno (3000 euro + IVA). Dal 31 agosto in avanti il costo sarà quello ufficiale di 4000 euro + IVA. Le aziende possono ricorrere ai fondi interprofessionali.

Il programma è scaricabile da qui.

Noi di FiordiRisorse
https://news.fiordirisorse.eu/chi-siamo/

Lascia un commento