Eventi

Schegge dalla Serata "brand / faccia" al MUSEO PIAGGIO con FdR

9 commenti870 visite

Anche stasera grande serata di FdR.
Un luogo mitico: il Museo Piaggio, dove si vive la Vespa, la sua storia, l’orgoglio di chi l’ha creata, sviluppata e prodotta da 65 anni.
Il pubblico delle occasioni: oltre 100 “decision makers” di Toscana, Emilia e non solo.
Il solito straripante ed ammaliante condottiero Osvaldo.
E due relatori d’eccezione, due guru: Gianluca Diegoli e Jacopo Pasquini (Doctor Brand).
Ci parlano del brand, della faccia nostra e delle aziende che rappresentiamo, delle barriere di spazio e tempo che cadono sulla rete; un post, un commento su un blog, una pagina possono moltiplicarsi, trasferirsi tra i continenti in ore o minuti, restare sul web per anni ed anni, apparire altissime nelle ricerche Google, Yahoo etc. Un’azienda che si confronta col web non ha più orari: una notte è sufficiente ad esaltare o massacrare un prodotto, un marchio, una pubblicità. E poi la democrazia non scritta, non costituzionalizzata del web, quasi anarchica ed al contempo autoregolante.
Morale: le persone sui social network, i clienti sui blog, i dipendenti su Youtube sono Media!
Siamo e comunichiamo 2.0? Dobbiamo già pensare 2.5 o 3.0?
A voi i commenti!

9 Commenti

  1. Purtroppo non sono potuto venire, per impegni professionali su Milano. Reputo esistere, quale formatore nel campo della Business Etiquette, una stretta connessione tra Bon Ton e SelfBrand e necessiti un approfondimento di questa connessione, soprattutto in relazione alla comunicazione sui Canali Social, sia per quanto concerne le aziende che i professionisti.

  2. Ancora un ottimo evento, molto interessante nei contenuti ed in una location eccezionale.
    Non avevo mai visitato il Museo Piaggio…molto bello…emozionante averci cenato dentro…

  3. Ottima la location e molto interessante l’argomento trattato. Ma soprattutto complimenti ai due relatori (Gian Luca e Jacopo) professionisti di eccezione che hanno saputo coinvolgere ed ammaliare i presenti con una esposizione semplice anche per chi, come me, non ne mastica molto di canali Social.

  4. dopo questo evento posso dire che si è compiuto un sogno che avevo nel cassetto: andare in Piaggio! che bella location! gran bel Museo! il prossimo passo è acquistare una Vespa!
    complimenti a Gian Luca e Jacopo, siete proprio in gamba, eccezionali! mi farebbe piacere che si ripetesse un vostro duetto qua a Bologna per quelli che non sono venuti a Pontedera. Che ne dite un quartetto? @gluca @doctorbrand @nelli @giobicop? seguiteli via twitter, non ve ne penti_rete!

  5. Davvero un bell’evento, gli interventi e la location erano molto interessanti, sono curioso di capire come sarà la seconda parte a Cesena… voglio metterci la faccia.

  6. Di solito quando si partecipa a eventi di questo tipo di eventi il rischio è di trovare relatori competenti ma che parlano troppo in tecnichese… non è stato questo il caso!
    Peccato non ci fosse Nicola per riprendere il tutto, sono sicura che le parole di Gianluca e Jacopo restenranno impresse per molto tempo nelle nostri menti!
    Gianluca e Jacopo sono stati così bravi da far passare in secondo piano ritardi, fame e caldo. Ci hanno incantato raccontando semplicemente che per avere successo ci vuole tanta passione, dedizione, tempo,; bisogna sperimentare senza aver paura di sbagliare .. insomma dobbiamo imparare a portare umilmente noi stessi, dentro e fuori la rete, e a condividere con gli altri le nostre idee e i nostri prodotti: mettendoci la faccia, insomma, si raggiungono grandi risultati!
    un grande w per fiordirisorse ….che ci mette sempre la faccia!

  7. Con 2 persone come Gianluca Diegoli e Jacopo Pasquini non avevo dubbi sulla qualità degli interventi. Sono contenta che molte aziende abbiano mostrato interesse per un argomento che va ben oltre le mode.
    Bravo fiordirisorse a organizzare eventi formativi sempre attuali!

    elena

  8. Da possessore di un avespa iscritta all’ASI frutto di un accurato restauro, non posso che essere felice di aver passato una serata nel museo Piaggio!!
    Ma all’hobby si aggiunge l’interesse professionale all’argomento trattato.

    Vito

Lascia un commento