Eventi

FdR porta all'Aeroporto di Bologna gli "Italiani di Frontiera"

1 comment1027 visite

logoit2Roberto Bonzio ci è piaciuto subito.

Giornalista di Reuters (quindi libero e indipendente come ogni giornalista dovrebbe essere..) è entrato da subito in sintonia con lo spirito di FdR. Non per niente racconta sul suo sito:

“Nel giornalismo tradizionale sono stato visto spesso con diffidenza, considerato inaffidabile o scostante per via della mia eccentricità, della curiosità dispersiva, della predisposizione a slanci disinteressati e un po’ al rischio… Ma è grazie a queste doti che ho messo in piedi Italiani di Frontiera. E quasi tre anni fa, la voglia di investire un bel po’ di risparmi in un’esperienza formativa per tutta la famiglia ha preso la strada della California. Per un progetto faidate tra gli italiani di Silicon Valley. Tutto ideato, realizzato e sviluppato da solo, grazie al web (casa, scuola per i figli, auto comprata e rivenduta, il terribile visto Usa, attrezzatura hi tech, tutti i contatti). Via per sei mesi, in aspettativa da Reuters. Casa a Palo Alto, a sud di San Francisco, due passi da Stanford. Interviste ma non solo. Incontri, cene, amicizie con una trentina di personaggi straordinari.”

Se è vero che FdR vuole proporre personaggi e temi di business in modo non convenzionali, credo proprio che anche questa volta abbiamo centrato il segno.

Roberto ci racconterà attraverso video e attraverso la sua esperienza personale prima che professionale, l’incontro con personaggi italiani che hanno fatto cose piccole e grandi in terra straniera.

Cosa li ha spinti, cosa li ha motivati e cosa hanno realizzato.

Un pò di carburante ottimista per condividere insieme ancora una volta il coraggio delle scelte, e mettere a confronto i nostri progetti nascosti (e chissà quanti di voi ne hanno..) con chi quei sogni li ha rinchiusi in una valigia e li ha realizzati.

E anche la location sarà assolutamente in tema: avremo modo di conoscere da vicino Aeroporto di Bologna, questa volta (ahimè) non come passeggeri ma come professionisti. Ospitati nella splendida Lounge Business scopriremo i vantaggi ed i servizi che Aeroporto Bologna mette a disposizione per chi è spesso “in arrivo o in partenza”. Vantaggi di cui le Persone di FdR potranno usufruire a condizioni speciali!

1 Commento

  1. L’aeroporto di Bologna si chiama Marconi, ed è quindi dedicato ad un “tizio” che partito da un qualsiasi Sasso (oggi Marconi…), ha fatto comunicare le sponde dell’Atlantico senza fili. Mi sembra che la location per “Italiani di frontiera” (ma magari anche Italiani senza frontiere) sia azzeccatissima!

    Ciao,
    Giorgio

Lascia un commento