Uncategorized

FdR ritorna a Gennaio. Tutti i programmi del prossimo mese:

2 commenti1196 visite

ArtDirection: MassimoNitti/IlariaBeggi
ArtDirection: MassimoNitti/IlariaBeggi

Iniziamo dando a Cesare quel che è di Cesare. – Ilaria: “che ne dite se progettiamo un biglietto di auguri per salutare tutti i soci di FdR?”; – “Ok”; Massimo: “ecco fatto”. Perchè in FdR funziona così. Uno fa le valigie e gli altri hanno già impostato il navigatore.

Convenzioni. Con Malo abbiamo inaugurato lo spazio alle aziende che vogliono proporre soluzioni di agevolazione ai soci di FdR. Ringraziamo Riccardo Guerrieri, Direttore del Personale di Malo (http://www.malo.it) per averci proposto questa splendida opportunità: 20% di sconto al Factory Outlet  Malo di Campi Bisenzio. Per usufruirne, basta mandare una mail a riccardo_guerrieri@malo.it; vi verrà recapitata una tessera personale.

Stiamo ricevendo in questi giorni altre proposte che desideriamo comunque vagliare prima di proporle, poichè ci teniamo a dare continuità con prodotti di altissima qualità per gli acquirenti e servizi ad alto valore aggiunto per le aziende. Così come sono selezionati i nostri Soci. E non è un modo di dire.

Gruppi di Lavoro: Partiti ben 3 gruppi di lavoro. Luca Battistini segue il Gruppo che ragionerà sulle possibilità associative di FdR. Osvaldo Danzi segue il Gruppo dei reclutatori ed head hunters uniti su fronte comune. Emanuele Siena ha lanciato un progetto di collaborazione con i soci Emiliani per l’organizzazione del primo evento in regione. Con il Gruppo “adesso tocca al Marketing” Toscana ed Emilia si confronteranno per ripetere il successo della serata di Firenze.

Cosa succederà a gennaio? Chi ha avuto modo di seguire il forum discussioni in LinkedIn, avrà notato che, dopo l’Evento ZerO di Firenze il gruppo “Adesso tocca al Marketing” non è rimasto fermo e stiamo già lavorando al primo evento di Bologna (ZerO²) e al secondo Evento di Firenze (EventOne). Emanuele, il comandante della comunicazione ha lanciato il gancio ai colleghi Bolognesi ed abbiamo già le prime eccellenti adesioni:

Aleandro Fanucci di “Repubblica”, Paolo Vergnani numero uno nel TeatroImpresa, Marco Rasi di Famula On Line, Massimiliano Nucci HrDirector di Ikea, Giuseppe Mellon di Idee&Progetti che ormai gioca su tutti i fronti: Firenze, Bologna, Perugia, Marche; è uno di quelli che ha il dono dell’ubiquità. Aspettiamo ancora qualche adesione, dopodichè, con la seconda settimana di gennaio i Toscani si incontreranno con gli Emiliani per il passaggio di testimone. Ci incontreremo a cena e getteremo le basi per un altro evento strepitoso! Daremo un “tocco” in più rispetto alla presentazione fatta a Firenze. Gli Emiliani non ci stanno a ripetersi.

A Firenze invece, avendo già fatto il primo step, avremo una serata / spettacolo. Tutto ancora da decidere: luogo (e non location!), modalità (cena, aperitivOne, buffet…), l’unica cosa certa è che interverrà Enzo Memoli e proporrà un momento di riflessione sulla progettualità.. alla napoletana. Ci sarà da ridere (http://www.mannaggiament.com).

Cosa ci serve ancora? Una delle poche certezze che abbiamo espresso, fin dal primo momento, è che per i nostri incontri nessuno deve impegnarsi economicamente. Ogni evento deve essere gratuito e non ci deve essere il minimo sospetto che FdR abbia scopo di lucro. Pertanto, da questo momento parte la caccia agli sponsors e accogliamo suggerimenti su posti e strutture che possano ospitarci. Fatevi avanti.

Intanto, da parte di Luca e mia, un augurio di Buone Feste e arrivederci a Gennaio.

Osvaldo Danzi

2 Commenti

Lascia un commento