In evidenzaNewsNobìlitaUncategorized

Un Comitato Contaminato senza precedenti

600 visite

Come ogni anno, il Comitato Contaminato si è riunito!
Una frase del genere sembra l’incipit di una Manifestazione Ufficiale di qualche Organizzazione Istituzionale, in realtà, molto ma molto meno e tanto ma tanto di più.

Il Comitato Contaminato è quell’insieme di Persone che, invitate ad aderire fra tutti coloro che hanno partecipato ad almeno una edizione di Nobìlita, il festival della cultura del lavoro, hanno risposto al nostro appello per confrontarci sui temi da portare sul palco della prossima edizione.

Stiamo parlando di liberi professionisti, docenti universitari, manager d’azienda, imprenditori, formatori, esperti di comunicazione, autori, rappresentanti della Pubblica Amministrazione, giornalisti … una rappresentanza reale di gran parte del mondo del lavoro.

Hanno risposto all’invito ben 71 Persone (i loro nomi sono tutti in fondo a questo articolo e li ritroveremo nell’aggiornamento al sito di Nobilita) ed è stata una serata davvero entusiasmante.

Non immaginatevi quelle ZoomCall con mille facce dove non si capisce nulla e l’interazione è bassissima e noiosa. In un’ora e mezzo le mani alzate non finivano più, per non parlare dello scambio di link e di titoli di libri, proposte di autori, speaker e argomenti.

Ecco, gli argomenti sono stati davvero tantissimi e non riusciremo a prenderli tutti in considerazione; ci vorrebbero almeno tre tappe di Nobilita e invece quest’anno Nobilita sarà un giorno solo.

“Il valore dell’incompetenza” è stato sicuramente uno dei temi che ha raccolto maggiori consensi. Come mai il nostro è un Paese in cui quando le Organizzazioni e le Istituzioni sbagliano non c’è mai un responsabile?

“Il costo del digitale” è un altro dei temi molto interessanti di cui parlare. L’intermediazione delle piattaforme e degli strumenti di comunicazione sono facili da usare e immediati, ma che costi hanno in termini non solo economici ma anche ambientali?

“Lavorare con il nemico” è quel tema a cavallo fra l’attualità e l’economia generale. Mentre gli imprenditori stanno già guardando agli sfollati come una risorsa per risolvere l’annoso problema della mancanza di personale (a nostro avviso in maniera ancora una volta cieca e ottusa o forse solo propagandistica), dobbiamo iniziare a immaginare un nuovo corso dell’economia a partire dalle forniture energetiche e dunque aprirci a scambi con nuovi Paesi e nuovi interlocutori.
Ma il tema non riguarda solo ciò che accadrà dopo la guerra e le pandemie:
Quanti nemici ci sono sul posto di lavoro?

“Cambio di passo dell’informazione”; direi che è sotto gli occhi di tutti come l’informazione sia profondamente cambiata da tre anni a questa parte. Sui nostri schermi sono iniziati a comparire personaggi nuovi e professionisti. Ma non possiamo non considerare la censura, le fake news, i tentativi di cancel culture e il ruolo dei social nell’informazione giornaliera.

E poi ancora tantissimi temi da sviluppare e strutturare e che avranno sicuramente il loro spazio sul palco di Nobilita e negli appuntamenti delle settimane precedenti.

E dunque, un ringraziamento per il loro impegno e le loro Belle Capocce a:
Alberto De Toni, Alessandra Fraticelli, Alessandra Vizzi, Alessandro Ferretti, Alessandro Garofalo, Alfonso Giordano, Andrea Ballone, Andrea Buti, Andrea de Carolis, Angela Deganis, Aurelio Luglio, beniamino Bacci, Carla Scudellaro, Carlo Fraschetti, Carolina Bussadori, Chiara Lari, Christian Tarantino, Claudio Andenna, Davide Morrone, Donato Rocchi, Elena Resta, Elena Zaccheroni, Elisa Proietti Placidi, Elisabetta Zanarini, Emanuela Brivio, Eura Trivisonno, Federica Avarino, federico Armani, Francesco Zambon, Francesco Zanotto, Frediano Finucci, Gianluca Limuti, Gianluca Turrini, Gianmarco Guerrini, Giorgio Mottini, Giovanna Granata, Gisella Galetto, Giuseppe De Maso Gentile, Giuseppe Sanmartini, Giuseppe Meliti, Giusi Tognetti, Isabella Tiengo, Lara Mariani, Laura Pasquarelli, Luca Pillon, Lucio Zanca, Luigi Orlando, Luisa Pomarici, Maria Luisa Scarcia, Marianna Napolitano, Marika Berti, Massimo Casadio, Massimo Bocca, Mauro Prestopino, Melita Montani, Michela de Biasio, Osvaldo Danzi, Paolo Schino, Pierangelo Raffini, Pina Vicario, Rossella Paccapelo, Salvatore Lo Tufo, Sara Murtas, Silvia Russotto, Simona Malta, Simone Bigongiari, Stefania Zolotti, Stefano Lena, Stefano Scapazzoni, Uriano Iuvalò.

E se sei arrivato fino in fondo ecco un premio: in anteprima assoluta il link per prenotare il posto a Nobilita!

Noi di FiordiRisorse
https://news.fiordirisorse.eu/chi-siamo/

Lascia un commento