News

Zzzoot! Fulminati sulla via di Firenze

29 commenti4503 visite

Maga Cicce
Maga Cicce

Ebbene sì, l’evento si è appena concluso e già è tempo di commenti.. che dire intanto un grazie a Mr. “Bud” Osvaldo Danzi che tanto gentilmente ci ha ospitato. Era la mia prima volta ad un evento Fdr e non posso che esprimere la mia soddisfazione. Soddisfazione che nasce dall’aver conosciuto persone stimolanti che credono nel proprio lavoro e che nonostante le avversità dei loro consigli di Amministrazione (come da loro stessi ammesso) non si arrendono. Un semplice ed onesto grazie quindi a tutti gli organizzatori. Un ultimo commento..sarà un problema ascoltare su radio24 questi “Zottati” vista l’ora , ma troveremo il modo!

Claudio Zanardi

29 Commenti

  1. Indubbiamente da annoverare fra i migliori eventi di Fior di Risorse:
    brillante, veloce, assolutamente divertente e in grado di farci ricordare e lo strano universo chiamato Azienda…
    Un ringraziamento a Osvaldo e a tutti i ragazzi di Zzzoot
    Paolo Guccini

  2. Essendo in Francia non ho potuto partecipare.
    Posso solo lasciare qualche traccia di commento.
    Il libro è divertentissimo e raccoglie con paradossale efficacia aspetti della realtà di molte aziende.
    I brevi interventi su Radio24 sono delle chicche: ieri sera, prima di tornare in Francia, ne ho sentito uno divertentissimo sul controllo dei flussi di cassa, un megasw per controllarli, il mitico consulente onnipresente, sempre capace di interpretare le apsettative del direttore, ed il servizio IT.
    Il primo messaggio che ho ricevuto sulla serata è stato entusiastico.

    Ciao a tutti,
    Giorgio

  3. Il Zanardi chiamaaa e noi siamo subito ….Sul pezzo!!!
    Rido ancora pensando alle battute del team (macchè team!!) di ZZooottt che fra un workshop un empowerment e un en-visioning ci hanno fatto trascorrere una serata straordinaria!
    In un clima fluido ed informale: ho conosciuto persone di spessore con cui manterrò i contatti sicuramente.

    Grazie Fior di ZZZOOOTTT xx.0

    Alla prossima
    Giovanni
    p.s. Marta Font, sei spettacolare, ma.. lo dico col carattere giusto???

  4. Ciao Osvaldo,
    sono contento che la serata sia stata un successo, ho già raccontato ieri sera, quanto sono tornato a casa a mio figlio delle e-mail intercorse tra me e Osvaldo “Bud Spencer” Danzi.
    Che dire, a questo punto il prossimo incontro propongo di concluderlo con fagioli e salsiccia.
    Saluti a tutti

    Gianluca

  5. Evento spettacolo …. !!!
    Meraviglioso . Ironico , intelligente , capce di far riflettere sorridendo.
    Complimenti al team a agli organizzatori .Da oggi alle riuniono dovrò stare attento a non ridere quando i verranoo in mente atteggiamenti e frasari aglofoni.

    Mi dispiace aver dovuto lasciare presto il gruppo , ma un imprevisto in famiglia ( nessun problema per fortuna ) mi ha fatto rinunciare alle cena e al dopo cena.
    Ancora complimenti

    A proposito io sono un midlle manager…………..! ! ! ! ! !

  6. All’inizio ridevo come un matto, poi piano piano ho riso sempre meno, alla fine mi sono messo a pensare.
    Risultato raggiunto, evento perfetto.
    Grazie ancora una volta, Osvaldo!

    Marco

    PS: mi presti per qualche giorno il tuo orologio? il mio segna solo 24 ore al giorno…

  7. Seratona divertentissima! Ha segnato un momento storico per FDR..da ieri Osvaldo non e’ piu’ l’ideatore e fondatore, ma semplicemente “BUD”…!
    Abbiamo sorriso tutti alle fantastiche battute dei ragazzi di Newton… forse molti hanno rivisto situazioni molto reali ( a proposito, il famoso fulmine e’ realmente caduto??? O forse da qualche parte c’e’ un grande parafulmine che difende le aziende ZZOOTizzate???).
    Bellissimo vedere molti visi nuovi e realmente interessati: FDR continua a creare interesse ed attirare nuove energie!!
    Tutto fantastico, ribollita compresa!!
    Grazie a tutti coloro che hanno permesso un nuovo grandissimo evento di FDR!!!
    G

  8. Ragazzi io inauguro la quota rosa dei commenti….
    Spettacolo veramente divertente, dove il paradossale si incontra con il quotidiano, dove i 5 protagonisti, ci hanno fatto ridere e riflettere…chi di noi non si è un minimo immedesimato in qualche frase detta da SUL PEZZO?
    Bravi dunque a tutti gli attori/consulenti che ci hanno fatto passare una serata al di fuori degli schemi.Grazie a coloro che sono intervenuti per la prima volta e che hanno capito cosa succede ai nostri eventi, che atmosfera si respira, a coloro che sempre fedelmente si fanno Km e ci seguono ed infine, ma non meno importante….Grazie a Osvald Hill!!!
    P.s. un saluto particolare anche alla Maga Cicce….;-))) Mitica!!

  9. Buongiorno,

    mi unisco al coro dei complimenti per la serata di ieri.
    Sono rimasto decisamente colpito, coinvolto e stimolato dalla mia prima volta ad un evento di FdR.
    Grazie ancora alla “compagnia teatrale” di ZZOOT per lo spettacolo tragicomico.
    Attendo con ansia i prossimi appuntamenti di Firenze,

    Michele

  10. Evento splendido (ma lo avete già detto…), grandissimo Osvaldo (…anche questa non è nuova…) fortissimi gli ZZZOOT (…e anche qui…)…AIUTO! Mi sono “trasformato” nel consulente Paragone, non proprio il massimo dell’innovazione!
    Scherzi a parte una serata davvero splendida, grazie a tutti di cuore… è bello vedere come tra FDR e ZZZOOT (o tra ZZZOOT e FDR?) ci sia stata subito “attrazione”… e attenzione a temi comuni!

    Buona giornata!

  11. Condivido in toto l’entusiasmo di ieri sera: i ragazzi di zzzoot ci hanno fatto ridere ma allo stesso rabbrividire di fronte a certe dinamiche aziendali che noi tutti conosciamo.
    bravi loro e bravo osvaldo a ricreare il clima dell’ultimo incontro a Firenze.
    Ottima come sempre la parte della cena informale con scambio bigliettini.
    FdR sta crescendo e lo fa sempre con qualità.

    ora grazie alla maga so che se sono consulente è colpa delle stelle: a quanto pare i segni d’aria sono portati a questo!!! 😉

  12. Gran bella serata: fantastico il gruppo ZZZOOT, e complimenti a Newton, alle “persone” che ci sono, sia dietro ai ruoli “teatrali”, sia dietro ai consulenti aziendali. Ieri ho avuto nuova conferma di quanto sia importante rompere gli schemi, provare a reagire in modo diverso: la sana autoironia aiuta; come aiuta togliersi la “cravatta”, nel senso di abbandonare un rituale o un gioco delle parti prestabilito. E’ stato bello e stimolante, dopo, fermarsi a parlare tra di noi; semplicemente con la voglia di conoscere la persona davanti a te, capire ciò che fa, avvicinarsi.
    Alla prossima, grazie ancora a tutti gli organizzatori.

  13. Mi unisco agli altri commenti entusiasti, evento davvero brillante!
    Come mi sono rivisto con l’HR che chiede 721 surveys a settimana per riempire mega fogli Excel e produrre formule e numeri…tanti numeri…e basta.
    Non conoscevo ZZZOOOT e sicuramente andrò sul loro sito per approfindire i loro servizi…..e per continuare a ridere.
    Interessante anche la discussione finale con gli esempi di casi reali affrontati con tecniche “innovative”.
    Alla prossima

  14. Salve, era la mia prima volta…..e ho trovato la cosa molto interessante e seria!!!
    Peccato che sia durata così poco ….molto avanti rispetto a quello che succede nelle mega multinazionali…..all’inizio ho avuto seriamente non riuscivo a vedere dove fosse l’esagerazione….vengo da un settore dove se non metti ogni 10 parole field, sell-in, sell-out, KPI, run-out e Kaizen sei fuori….ops volevo dire out;)
    Mi dispiace solo non avervi conosciuto prima, ma spero di potermi riuscire ad integrare al più presto e a superare le mie innate timidezze che nel campo professionale sono ancora maggiori di quelle del privato!!

  15. Evento perfettamente riuscito, serata leggera dai contenuti intensi e impegnativi.Impossibile non ridere e al tempo stesso riflettere.
    Non posso che congratularmi con Osvaldo e a chi ha organizzato questo evento…e che dire sul team Zzzoot…BRAVISSIMI!dirompenti e brillanti!
    Alla prossima!

  16. Mi aggiungo ai commenti entusiasti, grande serata di risate e pensieri. Anche per me era la prima iniziativa di FdR e ne sono rimasto davvero colpito. Davvero tanti complimenti agli organizzatori ed una proposta: perchè non organizzare una tavola pensante sul tema della “riforma” della cultura delle organizzazioni. Non penso a “modelli”, ce ne sono troppi, ma a pratiche empiriche e pragmatiche per spostare il macigno, per modificare da dentro poco per volta.In particolare penso a come smontare i meccanismi che rinforzano lo stile zootiano (sistemi premianti, tolleranza degli “str…i”, ecc.
    Ancora complimenti a tutti quelli che hanno permesso la serata.

  17. Seguo FdR dall’inizio ed ad ogni nuovo step ho seguito il richiamo della foresta, si foresta perchè molte delle cose fatte da FdR sono cose semplici, forse “primordiali” ,come il trovarsi in posti “amici” Ikea, Ducati, la cucina , il calcetto, la tavola pensante , la rappresentazione , lo scherzarsi addosso come si fa nelle cene informali estive nelle piccole aziende ma a cui tutti noi ci dimentichiamo di pensare e di fare riferimento.

    Oramai tutto cio’ che è anglofono ci da delle regole , ciò che è Italiano ci da socialità.
    FdR su questo guarda prima alla qualità degli interventi e poi si chiede se tutti capiranno e se tutti useranno tale chiave di lettura per il loro futuro, prima o poi tutti berremo da quel boccale .
    Tutto questo lavoro viene fatto riuscendo a coinvolgere persone diverse sia per attività che per vicinanza al social network , dando a tutti il tempo di acclimatarsi al nuovo.
    Chiudo confermando l’apprezzamento per ZZZOOT , in una esperienza simile anni fà ho rilevato molti effetti positivi nel atteggiamento futuro delle persone più che nella variazione dell’azienda, alla fine il risultato c’è ed è dato dalle persone.

    Ma in ultimo il ringraziamento va a tutte le persone che animano di continuo FdR fanno un lavoro molto d’avanguardia cioè guardano avanti e ci aiutano a vedere oltre.

  18. Grazie della bellissima serata a tutti e ad Osvaldo per la scelta del tema!

    Complimenti a “sul Pezzo”, alla “risorsa umana”, alla “signora font”, alla “moglie”, al “consulente”, a “squalo” e alla “maga circe” per l’intelligenza, la capacità di trovare la “giusta” difficilissima misura per divertire facendoti fare profonde riflessioni, per la grande professionalità, per il grande senso dell’autoironia dimostrata e… anche per le risate fuori copione del buffet!!!!

    Oggi ripensavo al treno in fondo al tunnel… al color prugna… alla leadership gravitazionale…alla grappa…e ancora ridevo da sola!!! e di prenderci meno sul serio ne abbiamo proprio bisogno tutti!!!!!

    … ne ho anche riso con il “sul pezzo” dell’azienda nella quale lavoro!!! Grande Momento!!!!!

    … che ci sia arrivato un tuono???!!!!

  19. So che ripeto solo quanto già detto dagli altri, prima di me, ma voglio comunque lasciare un mio pensiero: EVENTO ECCELLENTE, forse il migliore da quando sono in Fdr.
    Lo strumento sell’ironia utilizzato come spunto di riflessione su problemi seri, anzi serissimi!
    Bravo Osvaldo, bravio i ragazzi di ZZZOOT.

    Ottimo tutto, davvero!

  20. Grazie, bellissima serata davvero; evento come al solito centrato e riuscito perfettamente. Tema della serata molto interessante e rappresentato in modo sublime dai 5 di ”ZZZOT”ed in perfetta sintonia con FDR. Grande momento di pentitismo aziendalista. Mi fa molto piacere poter ridere alle lacrime su questi argomenti e sulle isterie aziendali. Sono sempre più contento delle mie partecipazioni a FDR e delle persone nuove che ogni volta ho occasione di conoscere. Un sincero ringraziamento a Osvaldo e a tutto il gruppo di lavoro FDR che migliora ogni volta la qualità dell’evento e alza sempre più la nostra aspettativa. Ciao, ZZZZZZZZZOOOOTTT !!!!!

  21. Serata riuscita e molto interessante! complimenti a Osvaldo e a FDR!
    Segnalo i podcast di zzzoot sul sito del sole24ore. Per chi come me ha interessi professionali in organizzazione e IT: è stupendo l’episodio con la soluzione di Sul Pezzo di eliminare fisicamente metà delle persone dell’IT.
    Finalmente la soluzione ideale per allineare la tecnologia al business: orizzontalmente!

  22. Ciao a tutti, ad un certo punto mi sono sentito un po’ meno solo,…… “ma allora non succede solo nella mia azienda !!!!” e poi…. il direttore generale era troppo forte e…. somigliava a una persona che conosciamo io e Bud. Complimenti per l’idea e per darci l’occasione di incontro ogni tanto.

  23. Grazie ad Osvaldo ed al team di FdR che ci hanno fatto partecipare ad un eccezionale evento divertente, ironico ma che ci lascia con profonde riflessioni.
    Con l’aria che tira oggi nelle nostre aziende ci vorrebbe proprio un gruppo alla Zzzoot per …sdrammatizzare.
    Ed infine è stata molto piacevole la cena che ha consentito di conoscere tante persone valide.
    Fdr continua così.

  24. Non mi ripeto sui complimenti che condivido tutti,
    una boccata d’ossigeno dopo giornate di lavoro pesanti e spesso molto simili a quelle rappresentate dai ragazzi di Newton oltrechè la possibilità di fare due chiacchiere in macchina per noi che veniamo da fuori Firenze.
    Un’altra grande “magia” di Osvaldo e dei ragazzi che gli danno una mano per essere riuscito ad organizzare un evento di questa portata in pochissimo tempo.

    Il vero insegnamento della serata, forse, viene proprio da qui, dall’interno di FDR. Quando, prima di provare a fare qualcosa, (ad esempio un evento di qualità in pochi giorni) diciamo che una cosa non è possibile farla, forse ci stiamo fornendo una scusa.

    Comunque, perchè non sia stata solo una bella, anzi bellissima serata, suggerisco di focalizzarci sull’aspetto che ci ha colpito di più o che rispecchia negativamente i nostri comportamenti, prima di quelli degli altri e cerchiamo di cambiarli, da subito. Io sono già…sul pezzo!

  25. Il mio commento purtroppo non può aggiungere molto a quello di tutti gli altri, avete detto tutto e non c’è altro da dire se non: Un Evento davvero ben riuscito! Complimenti a Osvaldo per aver coinvolto il team di Zzzoot e complimenti al team di Zzzoot per aver trovato un modo ironico diretto e divertente per per parlare di problemi serissimi!.

  26. I commenti che ho già letto sono tutti centratissimi. Il fatto che ritroviamo tanto delle nostre aziende nei personaggi di ZZZOOT ci dice che dobbiamo impegnarci al massimo e che abbiamo tanto da fare.
    I ragazzi di Newton sono davvero in gamba: grazie a loro per la prima volta ho sentito “top manager” modesti e “middle manager” che non eccedevano in ambizione!

    Ciao a tutti, e saluti anche a Terence!

  27. Grazie a tutti Voi per questi complimenti!
    Vi ringraziamo per averci ospitati e, soprattutto, avendo in molti di noi superato i 40… per questa definizione di “ragazzi di Newton” che ci rende stra-orgogliosi. Sorridere, pensare, credere in un progetto sono tutti elisir di giovinezza (ma gli elisir della Maga Cicce funzionano di più). Complimenti a Voi per il progetto Fior Di Risorse dove si sente aria di mondo riformato. Doveste avere un momento di nostalgia, sul sito radio24.it trovate nella finestra Zzzoot le nostre puntate.
    Un abbraccio!
    And

Lascia un commento