#FdRSummerFestEventiIn evidenzaNews

Decidiamo noi quando mettere le mascherine

168 visite

(ovvero: la Festa d’Estate che non si farà)

Per la prima volta in 12 anni mancheremo alla festa d’Estate. Scusateci, ma non ce la siamo sentita.

In FiordiRisorse ci siamo inventati dei riti, che nel corso degli anni si sono consolidati e sono diventati dei veri e propri momenti di incontro e conoscenza reciproca.

Il Reloaded: è il momento in cui alla fine dell’estate, coloro che partecipano alla progettazione delle attività di FdR (circa 60 persone) si riuniscono per smontare e rimontare FiordiRisorse. È qui che sono nati grandi progetti come SenzaFiltro il nostro giornale o il Manifesto per una Nuova Cultura del Lavoro.

La Notte di Natale Anticipato: quella che qualcuno potrebbe derubricare come la Cena Aziendale di Natale di FiordiRisorse in realtà è un momento di conoscenza fra le Persone che arrivano da tutta Italia per accorciare le distanze. Prima della cena c’è lo scambio dei regali: ognuno porta un libro, scrive una frase al suo interno che possa rendere riconoscibile il donatore, magari spiegando qualche sua caratteristica peculiare e lo abbandona in un cesto. A turno si estrae un libro dal cesto, si legge la frase e chi indovina il donatore si porta a casa il libro. Un modo originale per conoscersi meglio e portare con se un ricordo.

E poi la SummerFest di FiordiRisorse. Ogni anno in un luogo diverso, le Persone Maiuscole si ritrovano per una vera e propria festa. C’è una band che suona (siamo abbastanza fedeli alla Henry Hook Orchestra, soul allo stato puro), poi in genere c’è un intervento / spettacolo.

Negli anni si sono succeduti sul palco della FdRSummerFest John Peter Sloan, Max Paiella, Francesco Tesei (il Mentalista), ma anche Paolo Iabichino, Cristiano Carriero, Riccardo Ruggeri, Maurizio Polo, Vera Gheno, David Bevilacqua e tanti altri.

Questo solo per dire che la Community è viva, è fatta di Persone, di momenti, di occasioni di incontro.

Ma proprio perchè si tratta di momenti che restano nella memoria e anche un pò nella storia di FiordiRisorse, quest’anno non ce la siamo sentiti di organizzare un evento che solitamente coinvolge 150-200 persone.

É fondamentale che tutti facciano la loro parte evitando grandi assembramenti (e la nostra festa lo sarebbe stato!) e soprattutto garantendo la sicurezza dei propri ospiti con strumentazioni e misure adeguate.

Non ultimo, le feste di FdR sono sempre state una raccolta di immagini e di foto che testimoniavano allegria e divertimento, anche quando abbiamo scelto noi di indossare delle “mascherine”.

A dirla tutta, non ci sarebbe piaciuto avere le foto della dodicesima festa d’estate di FdR dove tutti erano travestiti da E.R.!

Noi di FiordiRisorse
https://news.fiordirisorse.eu/chi-siamo/

Lascia un commento