EventiIn evidenzaNews

Alla ricerca di un posto per la Festa di FiordiRisorse

12 commenti3550 visite

Ci siamo. La Festa d’estate di FiordiRisorse, quella che “accade” ogni secondo venerdì di luglio ogni anno, è alle porte.

Abbiamo già pensato quasi a tutto: abbiamo le Persone giuste, abbiamo le idee chiare, abbiamo Max Paiella (il ruggito del coniglio, 610…) per l’intrattenimento e abbiamo anche una zona di riferimento: la direttrice Bologna – Veneto (Ferrara o giù di li).

Cosa ci manca, dunque? CI manca una location che ci ospiti e che possa sopportarci e supportarci e un catering che stimoli i nostri palati sopraffini. Nel Gruppo c’è qualcuno che gestisce location belle, o conosce qualcuno che lo fa, o ha un castello di famiglia, o è un piccolo feudatario? Nel gruppo c’è qualcuno che si occupa di catering, o un appassionato di cucina che ha un’attività pirata di ristorazione, o il semifinalista di MasterChef che vuole riscattarsi?

Astenersi parchi per matrimoni e wedding planner. Non vogliamo organizzare il compleanno della Regina Madre.

Guardando i numeri degli anni passati, direi che serve uno spazio per circa 150 persone dove allestire un palchetto all’aperto (qualcuno nel Gruppo si occupa anche di “service” – palchi, impianti di amplificazione, luci e microfoni?), tavoli per il catering, chiacchierare e passare insieme una serata piacevole al fresco. Meglio se c’è anche un’opzione di backup in caso di pioggia, anche se sappiamo che il secondo venerdì di luglio non piove mai.

Infine, una voce anche alle aziende: non dimenticate che la Festa di FdR è il posto migliore per sponsorizzare e promuovere nuove attività, brand, prodotti. L’esposizione di FdR sui social è notevole e gli iscritti a FdR sono Persone di altissimo livello.

La Festa è alle porte, e se anche non servite a niente, almeno segnatevi la data o usateci per declinare impegni con la suocera, il commercialista, Equitalia o il board aziendale.

Da noi ci si diverte di sicuro.

Noi di FiordiRisorse
https://news.fiordirisorse.eu/chi-siamo/

12 Commenti

  1. Se interessa, a Ferrara conosco la ex responsabile di SlowFood che oggi organizza acquisti in catering e poi ci sono vari siti Agriturismo molto carini per organizzare feste (tutte opportunità cmq. a pagamento, che si può trattare).
    Un caro saluto
    Paolo

    1. Quattro anni dopo il terremoto, Fior di Risorse potrebbe venire a Mirandola per prendere atto della ricostruzione fatta e sostenere quella da fare.
      I luoghi adatti ci sono.

  2. Questa mattina ho parlato con una persona di Ferrara e sono emerse un paio di ipotesi. A) Cortile del Castello di Ferrara: per quella data sarà finita “Ferrara sotto le stelle” … e magari ci potrebbe scappare anche un palco già montato. Ho chiesto intanto di verificare l’effettiva disponibilità e spero di avere news entro oggi. B) Edizione speciale (in quanto non era programmata per questo luglio) di http://www.streetdinner.it/; in questo caso però non potrebbe essere un evento esclusivo Fdr in quando per giustificare l’operazione (compresi permessi del comune per chiudere strade) bisognerebbe tenerlo aperto anche ad altre persone (circa altre 150…). In questa ipotesi si potrebbe separare la parte strettamente FdR dalla fase cena in strada individuando una location dedicata. Ma questa seconda ipotesi mi sembra un po’ complicata… Ah…. chiaramente in ogni caso bisognerebbe avere un’idea del budget su cui possiamo contare. Un investimento complessivo di 50 € a persona (tra ticket, sponsor, ecc…) è fuori dai coppi? Aggiorno appena ho news.

  3. Salve a tutti,
    io sono di Ferrara e mia moglie Emanuela ha una piccola azienda di produzione alimentare artigianale in centro che conta, tra gli altri du una collaborazione con uno chef di livello, Luca Frighi, già chef in diversi ristoranti in zona.

    Noi abbiamo esperienza in merito e potremmo gestire l’organizzazione del catering e avremmo anche una location fantastica nel pacchetto.

    Vi dico solo che siete in centro a Ferrara (due passi da piazza ariostea) ma immersi nel verde e nel silenzio e sembra di essere in campagna parcheggio ok.
    Per coloro i quali sono di Ferrara dico solo La Manu in Pasta Piadine Pasta Fresca Gastronomia e Dolci (siamo da Giori al Clandestino, Ferrara Store, Bar Royal ecc ecc.)
    Ovviamente la mia è una disponibilità, non voglio fare concorrenza e/o competizione a qualcuno che vuole proporsi in alternativa soprattutto se ha già avviato le cose, vi dico soltanto che il livello che garantiremmo è sicuramente altissimo: sento parlare dagli chef di panna cotta al basilico, gazpacho, millefoglie con ragout di pesce, insalatine tiepide ai frutti di mare ecc ecc.

    Insomma non pizzette e salatini….siamo ad alti livelli….

    Credo che se ci fosse una gara di masterchef avremmo la nostra chance….

    Io potrei contattare la location e magari anche bloccarla ma vi chiedo due cose:

    1 se ci sono orientamenti ad altro mi fermo subito, di lavoro ne abbiamo è solo che mi farebbe piacere fare questa iniziativa anche perchè sono sicuro di fare bella figura.

    2 più o meno si sa il numero dei partecipanti medio di questi eventi e quale sia il budget indicativo per persona?

    Grazie attendo vostre indicazioni
    Lucio Procaccianti

Lascia un commento